La nostra storia



Nel 1986 Peter Handstein ha fondato la società Hape Kiga Service, un fornitore di asili nido a Groß-Eichen in Germania. All'inizio degli anni '90, aveva già assunto oltre 100 agenti di commercio e la dimensione dell'azienda aumentò negli anni seguenti con l'acquisto delle società Beleduc e Spielegut (oggi Spielwelle).

Nel 1995, a Ningbo, in Cina, è stata costruita una nuova fabbrica, una delle prime società WFOE (Wholly Foreign-Owned Enterprise). Nel 2005 in collaborazione con l'UNESCO è stato un lanciato un workshop per la progettazione di giocattoli, materiale estremamente diffuso in Asia ma mai utilizzato per ideare giocattoli.  

Nel 2013, Hape Käthe Kruse, 2017 Senger Naturwelt. A quel tempo, l'azienda impiegava oltre 1.800 persone in tutto il mondo. Nel 2018 ne è seguita un'altra acquisizione: insieme alla consociata beleduc, Hape acquisisce Eureka Kids, che gestisce oltre 180 punti vendita, la maggior parte dei quali in Spagna.

Hape International Milano è una filiale del gruppo Hape Holding di base in Svizzera.
Per molto tempo, Hape è stato sinonimo di giocattoli in legno e bambù - ed è esattamente qui che risiedono le nostre radici. Ma ora sempre nuovi concetti di design e sperimentazione di risorse rinnovabili hanno arricchito significativamente il nostro assortimento nel corso degli anni. Ad esempio, stiamo attualmente utilizzando il fasal, la bioplastica e il riso: quindi siamo passati da un'azienda di giocattoli in legno puro a un'azienda di giocattoli a base di legno.

Hape Holding possiede un totale di 36 società in 14 diversi Paesi. Abbiamo successivamente ampliato la nostra gamma di giocattoli classici in legno con bambole, animali di peluche e prodotti su licenza. Oltre al marchio principale Hape, i marchi Käthe Kruse, Senger Naturwelt, Poly-M fanno parte dei nostri marchi. Dalla sua fondazione, 143 milioni di giocattoli sono stati venduti in oltre 60 paesi. I nostri prodotti sono stati premiati con oltre 160 premi e riconoscimenti globali.


Caricamento
Caricamento